martedì 22 maggio 2018

Febbre da Royal Wedding-All you need is love(e glam all'inglese)

Adesso che la curiosità attorno al ROYAL WEDDING sta pian piano scemando,possiamo, a bocce ferme,parlarne con calma e trarre qualche conclusione-poco-intelligente :)


E' un post semiserio sul matrimonio dell'anno (che,purtroppo,non sarà il mio!),quindi amanti della corona britannica,non abbiatene  a male se scriverò qualche cosa di  ironico sui vostri beniamini.Amo l'Inghilterra e sono dalla vostra parte,credetemi(e non è paraculage,giuro!) 

Detto questo,iniziamo dall'abito della bella Meghan(sono pur sempre una accanita fashionista!) .Le critiche si sono sprecate:troppo semplice,altro che royal,banale,insulso....e altre amenità del genere.E' vero,l'abito disegnato da Clare Waight Keller per Givenchy era molto understated,nonostante la sapiente artigianalità della lavorazione(Chapeau!);il velo-5 metri di lunghezza- ha pero' ben rappresentato la grandeur della maison francese:delicato e prezioso,era ricamato a mano (ho letto da qualche parte che le sarte,per mantenere intonso il tessuto,si lavavano le mani ogni 30 minuti,bontà loro)con 54 fiori simbolo dei paesi del Commonwealth(omaggio alla regina,ça va sans dire).
Con la fisicata della signorina,ops Duchessa del Sussex,si poteva osare di più,ma forse la scelta low-key è stata una mossa astuta e moolto furba. 
Cosa ha apprezzato?La meravigliosa tiara del 1932(appartenuta a Queen Mary) e il bracciale Cartier ricoperto di diamanti(quando vedo qualcosa che luccica,non resisto..)


 Una cosa è sicura:la giovane americana è bella come il sole,quindi vestito o no,il suo sorriso radioso(e sbiancato),insieme al suo splendido viso avrebbero steso qualunque critico cuor di pietra!

E Harry il rosso?Elegante nella sua uniforme,ha cercato di "gigioneggiare"come suo solito...ma l'emozione gioca brutti scherzi anche ai ragazzoni estroversi come lui;bello vederlo teso,emozionato,turbato dalla solennità della cerimonia.I capelli?Dobbiamo proprio parlarne?


E gli invitati?Il filo rosso-che rende affascinante qualunque matrimonio nel Regno Unito-è dato dall'estrosità dei cappelli:sembra che le anglosassoni facciano a gara per avere il copricapo più  ehm,particolare (diciamo così..)
Chi vince?Ovviamente la consorte del Principe Carlo,la cara Camilla:il suo fenicottero spiumato sulla  testa è il top!

L'arte del riciclo ha i suoi estimatori anche tra i reali:Kate,la moglie di William,ha sfoggiato un abitino griffato Sarah Burton già portato svariate volte;chic è chic,per carità...ma vuoi mettere con un dress nuovo di zecca???Voto 10 per il cappello di Philip Treacy,a cono rovesciato con bouquet di fiori


La Regina e Consorte sono gagliardi più che mai.Si vede che il potere ce l'ha ancora saldo in mano lei;tetragona e dal cipiglio attento,è la vera protagonista del royal wedding.God save the Queen,unica e sola Elisabetta II!#STIMA

Nessuno mi tocchi la Posh!Ho letto alcuni commenti negativi sull'outfit di Victoria:troppo scura,troppo Morticia,scarpe rosse fuori luogo..insomma,stroncature a destra e a manca.
Dissento da tutto cio':in primis, avere accanto un esemplare di maschio come Beckham ti rende sempre e comunque la più invidiata di qualunque festa (alla faccia delle rosicone!)
A me Victoria è piaciuta(indossava una sua creazione);con l'abito blu notte,era elegante,chic ed essenziale-è il suo stile ragazze! Il tocco delle scarpe rosse?Guizzo hot e un po' irriverente,adorabile e graffiante!

 Vogliamo parlare di Amal Clooney in Stella McCartney? Oh my Gosh,semplicemente divina!Che donna di classe;fortunato Mr Clooney a stare al fianco di siffatta creatura,bella,affascinante,intelligente e badass sul lavoro.Voto 10 +





 E per concludere in bellezza,et voila il cambio d'abito della sposina:un magnifico Stella McCartney dallo scollo all'americana e linea a sirena.Semplicemente perfetta.

Degna conclusione del matrimonio dell'anno,tra frizzi lazzi  e-per fortuna-meno spazio alla rigorosa etichetta.Anche i Windsor si stanno adeguando alla modernità.Ma please,i talloni scoperti ad un matrimonio reale NO.Not at all!!! (Ricordatevelo,ladies!)





 P.S Vedendo tanta gioia e ammore mi è quasi venuto un moto di invidia e voglia di sposarmi.HEY,ho detto QUASI!!!
 

venerdì 11 maggio 2018

Tra sacro e profano:ecco i look del MET GALA 2018

Incontro tra moda e religione.Argomento troppo blasfemo?Saremo tutti rinnegati in saecula saeculorum?

IL tema del MET GALA 2018 era proprio il rapporto tra il mondo fashion e le splendide opere d'arte religiose all'interno del museo. Azzardato,azzardatissimo,d'accordo,ma Heavenly Bodies ha riscosso un successo pazzesco,tra tiare papesche,abiti stravaganti e corone(di spine).Insomma,si è visto di tutto-e anche di più.
Chi era la più elegante?Oh,Geez,difficile dirlo. Diciamo che il red carpet è stato calpestato da una ampia varietà di outfit,alcuni più' azzeccati,altri decisamente meno.Va bene come risposta salomonica?

 Nostradamus lo predisse secoli fa:sul soglio di Pietro verrà un papa nero.Ecco,in realtà-blasfemie a parte,la papessa sexy in una mise Martin Margiela al MET c'era:Rihanna,in tutto il suo splendore,avvolta in un mini dress che lasciava ben poco all'immaginazione, era sexy e conturbante.



 L'angelo biondo Katy Perry,avvolta da due mega ali gigantesche,portava un outfit della maison Versace.Cuissards gold abbinate all'abitino,capello corto e trucco marcato.Piu' angelo o diavolo tentatore? voi l'ardua sentenza....

Madonna e' Madonna.Punto.E non si discute.Al gran ballo di NY la leonessa del Michigan indossava un abito griffato Jean Paul Gaultier:un mix tra una vedovella allegra e una dama medievale(in odore di stregoneria).

Il premio all'accessorio più stravagante va sicuramente a Sarah Jessica Parker,grazie al tabernacolo che portava come copricapo.Abito barocco Dolce&Gabbana  dal lungo strascico,l'ex ragazza di Sex and the city non si è fatta mancare nulla:trucco,gioielli,accessori,di tutto e di più.Troppo,forse.Ma a volte occorre esagerare.E lei puo' ancora permetterselo.


 Balmain ha vestito in modo sublime J.Lo.Ok,sembrava la regina dei templari,d'accordo.Ma io sono e saro' sempre smaccatamente di parte,quindi la mia bella Jennifer era a dir poco favolosa.Con coscia tonica in bella vista,gioielli Tiffany e taglio bob con balayages on fleek.

 Lei ha messo d'accordo tutti invece.La più bella del MET GALA 2018?La super bionda Blake Lively,in un sontuoso-a dir poco-abito di Versace.Dama rinascimentale seducente e femminile;insomma,una Lucrezia Borgia buona e dolce,visto che ricamate tra le pieghe del vestito c'erano le iniziali degli amori della sua vita:R come il marito Ryan Reynolds,I di Iris e J di James.Ahhhhh cuore di mamma(e va beh,tralasciamo l'invidia per la bellezza del compagno...)


 Mi è piaciuta particolarmente Rita Ora con un outfit Prada.Bella in nero con ricami vedo-non-vedo, sexy e perfetta con quei capelli lunghissimi e lisci.Sensuale e ammaliante.Chapeau!

 Tra sacro e profano,in un'atmosfera surreale ma chic, le dive si sono sbizzarrite.E voi,quale look preferite?

martedì 8 maggio 2018

Profumo d'Estate-in arrivo fragranze floreali&irresistibili!

E' scoppiato il caldo finalmente!

E noi fashioniste,oltre a rinnovare-con continenza,ça va sans dire-il nostro guardaroba,abbiamo voglia di profumi freschi,conturbanti e pieni di voglia di vivere.Ho ragione?

I più nuovi.I più freschi.I più cool.Insomma,i must dei must da provare,annusare,spruzzare e godere...pronte per immergervi in una vasca di effluvi ipnotici e pieni di appeal?

 Il mood dell'estate 2018 è un  bouquet  gourmand di rose,peonie,gardenie,magnolie,gelsomini e dei miei adorati GLICINI.

Jus femminili,sensuali,dolci ma con carattere.Ecco quello che cerca la donna di oggi in una fragranza.

Ecco i miei preferiti-che,ne sono sicura,diventeranno anche i vostri profumi CULT!

OMNIA PINK SAPPHIRE BULGARI

 Adoro tutto cio' che riguarda Bulgari(ok,non sono super partes,who cares).
 Omnia pink sapphire è un bouquet composto da fiori di tiaré,pepe rosa(mmmm spicy!),pompelmo rosa e white musk;il tutto fuso con legni vibranti dal tocco esotico.Come si fa a non innamorarsi di una fragranza simile?Annusare per credere!


 LE JOUR SE LEVE by Louis Vuitton

Eh vabbé.Qua c'è poco da dire.I nasi della maison Vuitton sfornano sempre  jus eccitanti e super sensuali.Il bouquet di questa meraviglia olfattiva gira intorno al mandarino,accompagnato da magnolia,ribes nero e gelsomino cinese.Basta questo per ottenere un'essenza moderna ma chic.


VELVET DESIRE by DOLCE&GABBANA


Il desiderio,la passione,la carnalità...sono tutte prerogative dell'estate,vero ragazze?
Come sempre il magico duo ci stupisce e ci ammalia con una bouquet sexy all'ennesima potenza
Gardenia,tuberosa e frangipane:un mix alchemico e armonioso pronto a regalare momenti olfattivi indimenticabili....




ACQUA DI FIORI-GUCCI BLOOM
 
Fiori nella loro essenza più magica ed eterea:profumo fresco e bucolico,oserei dire quasi leggiadro(ecco le famose sinestesie baudelairiane..)Intensi i boccioli di ribes nero.Da indossare per non farsi dimenticare.
 
 
 NARCISO EAU DE PARFUM ROUGE by NARCISO RODRIGUEZ

Rosso come l'amore,come il fuoco e la passione.Questa splendida miscela attrae con jus di iris e rosa bulgara,unite a note legnose di tonka,vetiver e cedro.Il plus di questo profumo?L'Ambra,dalla sensualità felina ed eccitante.


FUCKING FABULOUS by TOM FORD
 
 Tom Ford ci spiazza continuamente,è un creativo puro e visionario( e noi lo adoriamo per questo!)
Con questo F.F. (non c'è bisogno di fare la traduzione,ma lo amo già per il nome)lo statement è chiaro e palese:bisogna essere FAVOLOSE,oltre ogni misura.Puo' un profumo renderci cosi'?Ma certo,una fragranza può renderci uniche e indimenticabili.Passare e lasciare il segno.In un luogo.Sulla pelle di un uomo.Dappertutto.
 
 
 
 La mia personale classifica per l'estate 2018 è questa.E voi,quale profumo vi rappresenta di più?
 
 

domenica 22 aprile 2018

Hot&Sexy:Jennifer Lopez è la numero 1.E lo pensa anche il marchio Guess!

No,ma allora ditelo che qui si entra nel terreno della illegalità!

Perché le foto della campagna pubblicitaria s/s 2018 di Jennifer Loper per GUESS son semplicemente da COLPO AL CUORE.

Illegali perché la sua bellezza è ILLEGALE.Non ci sono se e ma:JLO diventa sempre più affascinante e sensuale con il passare degli anni( e a Luglio-tanto per ricordarlo-saranno 49 primavere:ma chiamatele pure estate,autunno e inverno,tanto il risultato non cambia;sempre Hotter than Hot è!)

Le foto della campagna mostrano una Lopez,ex Jennie from the block,nel pieno della sua bellezza e femminilità:sicura di sé e delle sue curve,audace e sfrontata,sguardo felino e luminoso;diciamo che il brand non avrebbe potuto scegliere di meglio(alla faccia delle modelline senza forma di 20anni).

Ok,io sono palesemente di parte,lo ammetto.Seguo Jennifer dal suo primo singolo "If u had my love" e ho capito subito che la chica latina aveva l'attitude..o meglio dire "la cazzimma" giusta.
Infatti ha cantato,ballato,recitato;ha disegnato per brand famosi e ha avuto una vita sentimentale,ehm,INTENSA.Come non amare e stimare questa donna?

Godetevi queste immagini ragazze.E ricordatevi:"age is just a number".Anche se non ci chiamiamo Jennifer Lopez,non abbiamo la sua pelle vellutata e il suo celeberrimo lato B che sfida qualunque legge gravitazionale!


 

domenica 8 aprile 2018

The spirit of travel-Emma Stone, nuovo volto di Louis Vuitton

La nuova ambasciatrice della maison del lusso francese Louis Vuitton è lei,la rossa Emma Stone,secondo Forbes l'attrice più pagata del 2017(e per avere 29 anni,non è mica male!)

L'interprete del pluripremiato La La Land è la nuova égérie del brand per la primavera 2018,scelta personalmente da Nicholas Ghesquière,direttore artistico di Vuitton.

THE SPIRIT OF TRAVEL è il nome della campagna;il viaggio come momento di scoperta e avventura,il tutto però con un twist chic e femminile,dato dagli abiti e (soprattutto)dalle meravigliose borse del marchio francese

Le foto sono di Craig McDean:perfette,luminose,quasi abbacinanti,come la luce del deserto californiano nel quale  ha avuto luogo lo shooting

Femminile e sicura di sé,Emma Stone è bella di una bellezza pura,eterea e semplice:una giovane donna di oggi,con la voglia di essere on fleek 24 ore su 24, e l'esigenza di far emergere il proprio talento nella professione.
Adorabile.E' lei il vero talento di Hollywood!




giovedì 29 marzo 2018

Tendenza unghie Spring 2018-nail art per tutte!

Capitolo unghie.Quando un uomo ti dice "fattele crescere" si rimane un po' così.Poi-senza mandarlo a quel paese-ovviamente,si puo' decidere se accettare o meno il consiglio(forse meglio chiamarla imposizione?)
La tendenza manicure è chiara e netta;vale todo.Unghie corte e squadrate,oppure lunghe e affilate come artigli. A noi la scelta!
 E i colori #top del momento?Anche qui c'è l'imbarazzo della scelta:il nude resiste,evergreen imperituro;i classici rosso e nero non possono mai mancare-in nessuna stagione dell'anno!

E poi,naturalmente,vai di colori fluo!Shocking pink,arancione,verde,bluette,giallo evidenziatore.Tutti da provare e riprovare,secondo il proprio umore(e outfit)
Siete #metal anche per quanto riguarda le unghie?No problem,i tocchi metallici si sfoggiano anche durante la stagione calda.Anzi,più si brilla,meglio è!N'est-ce-pas?

Comunque,per il momento,ho deciso di tenere le unghie corte,e di pitturarle di nero.Sì,questo è il mood pasquale.Total black.Così è,se vi pare!


Red passion!


Nude sì,ma con un twist glam!


French manicure?Of course,ma con personalità

La tendenza dark è sempre all the rage.Non passerà mai di moda!

Rosa o giallo?Entrambi direi,no?
Voi cosa ne pensate?


mercoledì 21 marzo 2018

Quant'è bella giovinezza:Kaia Berger musa per Chanel

Il DNA è quello,non si puo' negare.E non mente.

Kaia Berger è degna figlia di Cindy Crawford.Punto.

16 anni,gambe chilometriche,fisico da gazzella e sguardo da cerbiatta,come la mamma emana una luce magnetica,anche se le manca quella sensualità che la celebre genitrice possedeva già ai tempi dell'adolescenza.
Fatto sta che Kaia è ormai diventata una delle top più richieste del momento:copertine,sfilate e campagne pubblicitarie se la contendono a suon di milioni

Anche Kaiser Karl si è innamorato della Crawford in miniatura:l'ha infatti voluta come volto della nuova borsa Gabrielle,it bag Chanel che sta facendo impazzire tutte le fashioniste del mondo 
 La meraviglia di queste foto in bianco e nero però sta nel fatto che lo shooting è stato girato nell'appartamento parigino di Coco Chanel:ogni oggetto della stanza è carico di emozioni,brividi e ricordi.Anche il divano su cui è adagiata la Berger è lo stesso su cui Madame Chanel si faceva immortalare.Storie di borse,è vero,ma anche storie di donne:autentiche,creative,vere e genuine.



Ogni borsa Chanel è iconica,diciamolo chiaro e tondo;l'ultima nata,la GABRIELLE, è pratica e chic allo stesso tempo:un pezzo da portare sempre,dal mattino alla sera!
Ovviamente non posso non citare altri due "pezzi da 90" della collezione Chanel:la BOY,felice connubio tra maschile e femminile
Elegante e classica la 11.12, in tweed ricamato con inserti di pvc(uno dei modelli più venduti di sempre).

Di solito si usa dire "un diamante è per sempre";in questo caso una borsa Chanel è per sempre.Ricordatevelo ladies!

PS Ecco però,non facciamo solo i complimenti a mamma Cindy,anche il marito Rande è un fusto americano doc:il risultato è sotto gli occhi di tutti,sia per Kaia che per il fratello Presley,altro nastro nascente della moda



domenica 11 marzo 2018

8 scarpe must-have di primavera #semplicementeirresistibili

Ho una voglia di Primavera che non potete neanche immaginare!O forse sì,vero?

E intanto siamo ancora qui con maglioni,cappotti,stivaloni e compagnia bella.Basta,please!
Il Burian si sta piano piano allontanando....quindi possiamo ben sperare in temperature più miti,sole a manetta e aria calda che accarezza il viso.

In realtà-ben più prosaicamente-penso anche alle tendenze shoes della bella stagione 2018.E mi viene l'acquolina in bocca solo ad immaginarmele ai piedi..

Le scarpe sono una delle prime cose che noto;sono gli accessori giusti che esaltano(o ammazzano)un look.
Cosa ci attende per la primavera 2018?DI tutto,di più,mi verrebbe da dire:scarpe alte,basse,aperte,chiuse;VALE TODO ragazze!




 Le ballerine più glam viste in passerella?Sono quelle di Versace,già diventate iconiche tra le fashion blogger!
 Tacco a rocchetto e attitudine ruock:il sandalo Prada è semplicemente pazzesco;adatto per l'ufficio,è perfetto anche per un aperitivo tra amiche.



 Il vostro mood è romantico ma passionale?Allora ecco le décolleté che fanno per voi:rosse,con un vezzoso fiocco e inserti di pvc;le firma Valentino,che sa cosa "a girl really really wants!"

 Crazy for Art:decisamente ispirati al graffitismo di Basquiat,i cuissards Louboutin sanno come conquistare il cuore di ogni donna:sexy,colorati,magnetici,sono il  tocco IN PIU' che rende unico ogni outfit!

 Evviva il pvc-che fa sudare come anguille-ma è tanto cool!
Chanel ha mandato in passerella un paio di stivali dal tacco basso,interamente plastificati:di sicuro sono fatti per farsi notare,questo è chiaro;belli,belli,belli!


 Voglia di plateau (che,tra l'altro,sono le mie scarpe preferite perché mi slanciano e mi permettono-more or less- di camminare decentemente)?

L'opulenza impera da Dolce&Gabbana
Io le adoro...e voi?

La voglia di glitter non abbandona mai noi fashioniste:ecco le pumps sbrilluccicanti griffate Victoria Beckham:non sono una meraviglia??

Il mocassino con frange è il must have della primavera 2018:ecco come li fa sfilare Tod's;bianchi,puri,freschi.Da indossare h24,non trovate?

La carrellata sui modelli più hot di stagione termina qui.Ecco,se finisse di piovere saremmo anche più contente...non trovate ladies?